wine_erasmus_amantidivino

Il nostro primo Wine Erasmus

Finalmente anche noi siamo riusciti a partecipare al bellissimo progetto del vino Erasmus : uno scambio eno-culturale che ci ha consentito di conoscere tre nuove bottiglie, due delle quali le abbiamo già felicemente degustate!

Il progetto 

WineErasmus  è un progetto  nato  digitalmente nel  2019   nel quale i partecipanti, divisi a coppie, si  inviano reciprocamente dei vini del proprio territorio condividendo poi impressioni, pareri, ma, soprattutto, sensazioni scaturite dalle bottiglie.

Tre sono le anime del progetto. Elena (@ely_onthewineroad), Andrea (@detectivemills_official) e Alessandro (@ cossa_jr17).

I partecipanti, i quali vengono accoppiati a sorte, devono rispettare due  semplici regole:

–  Budget fissato:   una delle bottiglie deve sempre avere un costo inferiore a 10 € ! Fondamentale per comprendere come la qualità la si può trovare anche con fasce di prezzo più basse! Poi segue una tra i 10-20 € ed una superiore ai 20 € .

– Descrivere ciò che si sta mandando, esplicando la scelta . Logica impattante per poter essere uno  scambio didattico e formativo .

I vini assaggiati!

Il sorteggio ha voluto che trovassimo in abbinamento un’altra giovane coppia appassionata di vini come noi: Francesco e Anna di Wine and love .

Questi i tre vini donatici:

1. Brut Metodo Classico Aglianico del Vulture “Cinque Cerri”, cantina Tenuta i Gelsi

2. Sangiovese Colli di Faenza “Re Nero”, cantina Trere

3. Aglianico del Vulture Doc “Titolo”, cantina Elena Fucci

“Cinque Cerri” – Tenute i Gelsi 

Cinque Cerri nasce dalla grande forza espressiva del vitigno Aglianico del Vulture , vinificato ed affinato in acciaio. Presa di spuma in bottiglia, sboccatura dopo 12 mesi sui lieviti e successivo affinamento in bottiglia per almeno altri 6 mesi.

Alla vista lo spumante “Cinque Cerri” si presenta giallo tenue con riflessi verdognoli e un perlage fine e persistente. All’olfatto, nonostante l’assenza di un passaggio in legno, si percepiscono chiaramente i lieviti, mitigati da freschi, sentori floreali e fruttati.  In bocca è bello pieno e morbido. Acidità e sapidità non sono preponderati, ma il retrogusto è comunque piacevole.

Un vino diverso dal Metodo Classico a cui siamo abituati, ma allo stesso modo molto interessante!

win erasmus

“Re Nero” – TreRe

Questo Sangiovese in purezza si ottiene in una zona ristretta dei Colli di Faenza . L’attenta selezione e il breve affinamento in botticelle di rovere rendono il suo corpo importante ideale abbinamento con la pasta al sugo di carne, formaggi, carni rosse.

Il colore del Sangiovese è un elegantissimo rosso rubino. Al naso le note speziate, di caffè e cioccolato, tipiche del passaggio in botte, si sentono, ma non in modo invadente. Il sentore di confettura di ciliegia le smorza in maniera armonica. Anche al gusto spezie e frutti rossi si percepiscono: corpo medio, tannini maturi e una buona acidità rendono la beva decisamente persistente.

Un vino che per il rapporto qualità-prezzo merita proprio la corona!

“Titolo” – Elena Fucci

Per questo vino abbiamo deciso di attendere … A noi piace molto anche conoscere l’evoluzione nel tempo dei vini e per questo Aglianico del Vulture abbiamo deciso di aspettare ancora un po ‘.

Non temete quando lo assaggeremo, sarete i primi a saperlo!

10 euro di sconto sul primo ordine

Iscriviti e ricevi il tuo codice.

Lascia i tuoi dati e diventa un Amante di vino 👍

Please confirm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Shopping Cart