Scegliere il vino per grigliata e realizzare abbinamenti perfetti - Amanti di Vino
grilling, from the tablegrill, grilled meats-2491123.jpg

Scegliere il vino per grigliata e realizzare abbinamenti perfetti

La grigliata è un momento conviviale che si associa alle belle giornate di primavera e di estate. Un pranzo all’aperto di tipo casalingo, però, non è sinonimo di improvvisazione e, scegliendo i giusti ingredienti e, soprattutto, gli abbinamenti cibo vino, si può trasformare in una ricercata occasione di gusto.

Gli abbinamenti non possono che variare in base alla materia prima grigliata ma due sono le
costanti da considerare ogni volta che ci si trova davanti ad un cibo cotto alla griglia:

  • la tendenza amara, dovuta al metodo di cottura
  • l’aromaticità legata alle spezie che, quasi sempre, vengono usate

Quindi, solo una volta date per scontate queste due costanti, occorre, per procedere all’abbinamento, farsi domande come: Cosa si griglia? Qual è la temperatura della giornata? Com’è la cottura (al sangue o well done)? E’ meglio un rosso o un bianco?

Vini per barbecue: cosa bere con la grigliata di carne o di pesce

Se si dice grigliata si pensa subito alla grigliata di care ma non è sempre così: quando si accende il BBQ, la fantasia non ha confini e tutto può essere grigliato. La scelta del vino deve, come per ogni occasione, essere legata alla pietanza e, così, a seconda che si tratti di carne o pesce, la scelta del vino sarà diversa.

Le verdure e i formaggi sono un discorso a parte, visto che sono sempre presenti come contorno delle pietanze principali, di carne o di pesce.

I migliori abbinamenti con la grigliata di carne: dal maiale al vitello fino al pollo e all’agnello
grigliato

Scegliere il vino per grigliate di carne può sembrare un’impresa abbastanza facile ma, a ben vedere, ogni tipo di carne, con diversi tipi di cottura, può richiedere un vino diverso.

Allora che vino abbinare alla grigliata di carne?

Iniziamo col dire che il vino da abbinare ad una grigliata di carne non per forza dovrà essere rosso. Carni come il pollo ed il tacchino, ad esempio, richiedono un vino bianco morbido, in contrasto con la tendenza amara, e aromatico, in concordanza con le spezie impiegate. Che vino bere con il pollo alla griglia, dunque? Difficile optare per un vitigno in purezza se si vuole rispondere a tutte queste caratteristiche: ecco che un Biancospino di Villa Acquaviva, con la struttura del Trebbiano e l’aromaticità della Malvasia, insieme al profumo inconfondibile del Sauvignon, è un’ottima risposta.

Come accompagnare le costine di maiale alla griglia?

Gli abbinamenti con la grigliata di maiale sono, forse, più scontati ma devono tenere conto della grassezza e della untuosità di questo tipo di carne. Solo una buona bollicina o un vino molto fresco saranno in grado di sgrassare e ripulire la bocca dopo un morso di maiale alla griglia. Un Barbera vivace o un Lambrusco possono essere una soluzione, ma l’abbinamento con Oltrenero Cruasé può davvero stupire: un metodo classico che conserva le sfumature del Pinot Nero sarà in grado, grazie alle sue finissime bollicine e alla sua spiccata freschezza, di ripulire la bocca dalla grassezza della carne di maiale.

La grigliata di vitello è un discorso a parte. Basta immaginarsi una Fiorentina alla griglia, scottata all’esterno e quasi cruda all’interno per capirlo. Il risultato sarà una bistecca succulenta, perché al sangue, ma croccante, amarognola e speziata. Ecco, allora, che vini rossi, strutturati, tannici e morbidi saranno immancabili al cospetto di una Fiorentina. Qualche esempio? Lo Sforzato le Strie, un Chiavennasca in purezza, con tutto il bagaglio e la struttura di un Nebbiolo, che presenta anche una grande morbidezza, dovuta all’appassimento delle uve in fruttaio e al lungo affinamento a cui è sottoposto il vino, in grado di contrastare la tendenza amarognola, ed una notevole alcolicità per asciugare la succulenza.

Per concludere, l’abbinamento giusto per l’agnello alla griglia è, invece, da ricercare tra vini rossi con note aromatiche e speziate come l’Aglianico e il Ruchè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping Cart
Chatta con noi!
Hai bisogno di aiuto? Chatta con noi!
Ciao AmantediVino!
Come possiamo aiutarti?